Stampa

Installazione di Joomla 2.5

Postato in Tips & Tricks

Joomla 2.5Per installare Joomla! 2.5 non dobbiamo avere un server diverso da quelli richiesti dalla precedente versione (1.7).

- Spazio web (almeno 20 MB)
- 1 Database Mysql
- PHP 5.2.4 (o successivo)
- Apache 2.x (mod_mysql, mod_xml, e mod_zlib)

Una volta scaricato il pacchetto dal sito ufficiale (per ora Joomla 2.5 Beta 1 non c'è essendo in beta) vi basta scompattare lo Zip e caricarlo nella cartella public_html sullo spazio web dell'hosting, tramite un qualsiasi client FTP.
L'operazione potrebbe richiedere qualche minuto.

Nel frattempo procediamo con la creazione di un Database Mysql, ricordandoci il nome del database, il nome utente e la password, perché ci serviranno nei passaggi successivi.

Fatto ciò basta andare a visitare la directory dove abbiamo caricato la nostra installazione di Joomla con il nostro browser.
Verremo automaticamente rimandati alla procedura di installazione.

1) Scegli la lingua
La prima schermata ci chiede di scegliere la lingua con cui vogliamo proseguire a fare l'installazione.
Attenzione, questa non è la lingua con cui apparirà il vostro sito web!
Scelta Lingua
Nulla di nuovo da segnalare rispetto alla precedente versione

2) Controlli pre-installazione
Il CMS effettua dei controlli per vedere se può essere installato.
I No del primo blocco sono problemi gravi che impediscono il corretto funzionamento di joomla. Invece quelli del secondo blocco sono problemi meno gravi e permettono a Joomla di funzionare correttamente sena problemi rilevanti.
Controlli
Rispetto alla versione precedente ora è controllato anche il "Supporto nativo ZIP"

3) Licenza
Nella schermata relativa alla Licenza non c'è niente che si debba scrivere o modificare, ma comunque si raccomanda di leggere e capire i termini e le condizioni sotto le quali Joomla! è rilasciato.
La licenza che determina tutte le versioni di Joomla! è la Licenza GNU GPL (General Public License) v2.
Licenza
La licenza non è cambiata.

4) Configurazione database
Ora dovete inserire i dati del database che avete precedentemente creato.
Si consiglia di non modificare il "Prefisso tabelle" perché essendo creato in modo casuale aumenta la protezione del nostro database.
Database
Sembra sia stato inserito il supporto per i database Microsoft SQL, ma io non l'ho trovata...

5) Configurazione FTP
Questa schermata solitamente viene saltata dalla maggior parte degli utenti in quanto la procedura è difficile da far funzionare correttamente e perché la maggior parte delle estensioni non supera il limite di upload imposto dal server.
FTP
Questa funzione è rimasta invariata.

6) Configurazione principale
Ora passiamo alla parte della configurazione che fa il sito veramente vostro!
Qui potete scegliere il Nome del vostro sito web(apparirà come titolo della pagina in Home), la Meta Description (la descrizione che appare nei motori di ricerca) e le Meta Keyword (le parole che descrivono il vostro sito web e che vengono utilizzate per indicizzarlo).
Va inoltre creato l'utente principale del sito, il SuperUser, il quale gestirà il sito web. Si consiglia di cambiare il "Nome utente amministratore" di default.
Infine è possibile anche mettere il sito direttamente Offline (in caso in cui vogliate lavorarci sopra prima di pubblicarlo e installare i dati di esempio (utile per i neofiti per capire come funziona Joomla)
Configurazione
E' stata introdotta la possibilità di mettere il sito offline direttamente durante l'installazione.

7) Conclusione
Per terminare l'installazione di Joomla va cancellata la directory di installazione.
Per farlo basta premere il pulsante che appare. In caso non funzionasse fatelo via FTP.
Conclusione
Anche qui nulla di nuovo.

C$7.99 .COM Domains at Go Daddy